RADICCHIO TARDIVO E MORTADELLA BOLOGNA IGP

Ingredienti (per 4 persone)

  •  mortadella Bologna IGP, 8 fette piccole spesse 1 cm
  • Radicchio rosso di Treviso IGP tardivo, 2 – 4 cespi
  • sale e pepe,q.b.
  • olio Extra vergine di oliva
  • aceto balsamico di Modena
  • sale q.b
  • pepe q.b.
RADICCHIO TARDIVO E MORTADELLA BOLOGNA IGP

Procedimento

image

Lavare il radicchio tardivo e tagliarlo prima a metà e poi in quattro.

Cuocere su una griglia con piano antiaderente, aggiungendo sale e pepe, spennellare con un po’ di olio extra vergine di oliva.

Quando il radicchio sarà appassito e appena dorato, disporre sulla griglia alcune fette di mortadella, affettate spesse, e lasciarle rosolare girandole almeno un paio di volte.

La cottura deve essere veloce, ma non a fuoco alto. A

ll’ultimo momento bagnare il radicchio e la mortadella con un’abbondante spruzzata d’aceto balsamico e servire caldi.