GNOCCO FRITTO CON MORTADELLA BOLOGNA IGP

Ingredienti (Per 6 Persone)

  • farina 00, 500 g
  • strutto , 70 g
  • lievito di birra , 12 g
  • mortadella Bologna IGP, 200 g
  • acqua , 180 ml
  • zucchero , 1 cucchiaino
  • sale , 10 g
GNOCCO FRITTO CON MORTADELLA BOLOGNA IGP

Procedimento

image

In una boule sciogliere il lievito di birra con 50 ml di acqua tiepida e con un cucchiaino di zucchero. Unire poi 2 cucchiai di farina, formare una pastella e lasciarla riposare 30 minuti.

Poi versare il resto della farina in una ciotola capiente, aggiungere la pastella, lo strutto. Far sciogliere il sale in 125 ml di acqua tiepida e poi incorporarlo al resto ed impastare.

Lavorare l’impasto fino a quando non è liscio ed omogeneo, dargli la forma di un panetto ed inciderlo a croce. Lasciarlo lievitare in una boule infarinata e chiusa con della pellicola in un luogo asciutto  e privo di correnti d’aria per 4 ore.

Dopo 4 ore aggiungere all’impasto la mortadella tagliata a dadini e stenderlo su un piano infarinato in una sfoglia di spesso di circa 3 mm, poi con un tagliapasta creare dei rombi o quadrati di 8-10 cm di lato.

In una pentola versare abbondante olio, quando è caldo iniziare a friggere gli gnocchi poco per volta.

Scolarli con una schiumarola e metterli ad asciugare su carta assorbente.